• +0163 833109

I sacerdoti

I sacerdoti

 

I sacerdoti della parrocchia San Pietro Ap. di Gattinara sono  Mons. Franco Givone e  don Jaroslaw (Jarek) Dobkowski.


 

Don Franco Givone, nato a Trino Verc.se il 29 settembre 1945,  viene ordinato sacerdote il 17 settembre 1972. Poco dopo parte per la missione dicesana di Isiolo, in Kenya, dove rimane fino all’aprile del 1990; i piani cambiano e così il suo ruolo: trasferito a Verona, al Centro unitario missionario della Conferenza Episcopale Italiana, diventa responsabile per l’Africa.
I suoi viaggi per l’Africa si intensificano, e sotto questa sua nuova mansione, arriva a visitare 46 paesi africani.
Nel 1996 monsignor Givone viene insignito dell’onorificenza di Prelato di Sua Santità, e nel 1997 torna a Isiolo, dove ricopre il ruolo di vicario generale della diocesi africana retta dal Vescovo Mons. Luigi Locati.
Un anno dopo, il 29 novembre del 1998, diventa parroco di San Pietro in Gattinara.
Don Franco ha avviato progetti molto importanti tra cui il restauro interno ed esterno del cupolone, la ristrutturazione del cinema Lux, il restauro dell’organo. Ma la lista sarebbe ancora lunga.


 

Don Jarek Dobkowski, nato in Polonia il 28 aprile 1960,è ordinato sacerdote nel 1987. La sua formazione è avvenuta in Palestina, e il diaconato lo ha ricevuto nella Chiesa Sacro Cuore di Betlemme; lì studiò l’arabo e si prese cura dei giovani. Don Jarek ha lavorato tra Terra Santa e Medio Oriente.
Le sue comunità sono state: Cremisan (Israele), Betlemme, (Palestina), Nazaret (Israele),Stati uniti d’America, Libano, per poi approdare in Italia. Nel 2006 venne nominato vice parroco della parrocchia di Robbio, dopo un anno di permanenza, viene trasferito a Gattinara.
Da più di 10 anni svolge il ruolo di responsabile dell’oratorio e del bel gruppo di animatori, che tutti i martedì sera si riunisce per preparare le attività, ma soprattutto è un modo per stare insieme e fare gruppo e prepararsi all’estate dei ragazzi.
Durante il 25° anniversario di sacerdozio a don Jarek è stata data la cittadinanza onoraria a Gattinara.
Nel febbraio del 2016 è diventato parroco di Lozzolo con residenza a Gattinara.